Calabria: aggredisce un poliziotto durante un controllo, arrestato

Calabria: aggredisce un poliziotto durante un controllo, arrestato

Nell’ambito dei servizi predisposti per la verifica dell’osservanza delle prescrizioni previste dalla normativa anti-covid19, personale delle Volanti procedeva al controllo di alcune persone, tra cui un crotonese di 37 anni, il quale appiedato stazionava nei pressi di un bar.

All’atto del controllo, il giovane tentava dapprima di eluderlo, manifestando insofferenza, quindi improvvisamente, dopo aver minacciato ed inveito contro gli operatori, sferrava un pugno sul volto di un agente, provocandogli una lesione al labbro, e successivamente lo aggrediva, strattonandolo.

Intervenivano quindi gli altri colleghi, che bloccavano l’aggressore, impedendogli di proseguire nel comportamento violento, per cui veniva condotto in Questura e tratto in arresto per violenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale.

Nel corso dell’attività successiva, veniva sottoposta a perquisizione anche la sua abitazione, che consentiva il rinvenimento di circa 13 grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana, per cui veniva segnalato alla Prefetture per i provvedimenti di competenza.

Questura di Crotone