Cultura: al via la rassegna “Cinquefrondilegge”

Cultura: al via la rassegna “Cinquefrondilegge”

“Cinquefrondilegge” nasce da un bisogno, quello di valorizzare la forte dedizione dei nostri autori. Autori calabresi, simboli energici, protagonisti tenaci della nostra terra, determinati nel dare vita ad una comunità che non si arrende ma che ha sempre qualcosa da raccontare.

Con questo calendario di eventi siamo noi a voler raccontare di loro, delle loro storie, delle loro idee, siamo noi ad essere curiosi dei loro racconti, di quella che è stata la loro forza motrice.

Per questa ragione l’Amministrazione Comunale di Cinquefrondi ospiterà nei mesi di Marzo, Aprile e Maggio una “Rassegna di Autori e Libri” dove verranno esplorate le opere di vari autori calabresi. Il primo incontro si terrà Mercoledì 16 Marzo alle ore 18:00 presso la Mediateca Comunale, l’autrice che aprirà le danze sarà Rosanna Giovinazzo con il suo libro “Helianthus”.

A seguire il programma prevederà: Venerdì 25 Marzo Antonio Salvati con “Pentcho”; Martedì 5 Aprile Daniele Antonio Cutrì con “Mortetasse”; Lunedì 11 Aprile Gianni Speranza con “Una storia fuori dal comune”; Mercoledì 27 Aprile Vincenzo Furfaro con “Resistenze Estreme”; Giovedì 5 Maggio Gabriella D’Atri con “La ribellione di Michele Albanese”; Venerdì 13 Maggio Giusy Staropoli Calafati con “Terra Santissima”.

Prendere parte a questi eventi diventa un’opportunità per tutti i partecipanti, che saranno protagonisti attivi a prescindere dal ruolo che interpretano. Scrittori e lettori si fondono nella pratica letteraria, perché leggere dà a tutti allo stesso modo la capacità di crescere, la possibilità di cambiare il proprio punto di vista, di confrontarsi, di scoprirsi simili e poi diversamente unici.

Francis Scott Fitzgerald scriveva: “Questa è la parte più bella di tutta la letteratura: scoprire che i tuoi desideri sono desideri universali, che non sei solo o isolato da nessuno. Tu appartieni.”

Il Sindaco

Michele Conia

Il Consigliere alla Cultura Salvatore Colloridi