Musica dopo la mezzanotte: sanzionati 4 locali nel catanzarese

Musica dopo la mezzanotte: sanzionati 4 locali nel catanzarese

Nell’ambito dei servizi predisposti dal Questore di Catanzaro per contrastare forme di assembramento ed accertare il regolare rispetto delle misure di contenimento del contagio da COVID-19 – necessarie per garantire l’esercizio in sicurezza delle attività sociali ed economiche – nella notte dello scorso 5 marzo, personale della Squadra di Polizia Amministrativa della Divisione P.A.S., unitamente a personale del Commissariato di P.S. di Catanzaro Lido e dell’UPG e SP, ha svolto un’articolata attività straordinaria di controlli nella popolosa frazione di Catanzaro Lido.

I controlli hanno interessando le aree caratterizzate dalla presenza di locali ed esercizi pubblici, molto frequentati soprattutto da giovani, al fine di assicurare la salvaguardia della sicurezza e della incolumità delle persone e la rispettosa gestione ed il corretto andamento della c.d. “Movida” nei locali pubblici.

In particolare, i poliziotti della Questura hanno proceduto al controllo di 5 locali di pubblico intrattenimento, tutti ubicati nella c.d. area movida, riscontrando la presenza di molti giovani che consumavano nelle aree poste all’esterno dei suddetti locali, ed accertando la violazione di 4 sanzioni amministrative, poiché 4 dei 5 locali controllati propagavano musica all’esterno del locale con “DJ SET” oltre le ore 24:00, orario limite consentito, per tale tipo di attività, dall’Autorità comunale.

Sono stati, altresì, controllati i green pass dei titolari e dei dipendenti dei locali, oltre che, a campione, dei clienti, senza che venisse riscontrata alcuna anomalia.

Ufficio Stampa Questura Catanzaro