In auto con 21 kg di cocaina, scattano le manette per un uomo calabrese

In auto con 21 kg di cocaina, scattano le manette per un uomo calabrese

La Polizia di Stato di Arezzo ha intercettato e arrestato un trafficante di droga, che nascondeva, in auto, oltre 21 chili di cocaina.

Erano le 14.45 di ieri, quando una pattuglia della Polizia Stradale di Battifolle, durante la consueta vigilanza lungo l’autostrada del sole, intercettava una Peugeot 3008 con targa italiana, condotta da un calabrese di 49 anni incensurato.

Le risposte troppo evasive fornite dall’uomo e il suo atteggiamento nervoso non potevano non destare sospetti negli esperti poliziotti, che decidevano di procedere alla perquisizione dell’autovettura, estesa anche alla persona.

Superata la confortante apparenza di normalità, l’attenzione degli agenti è caduta sulle viti di fissaggio dei sedili anteriori, che sembravano essere state svitate e riavvitate di recente.

Sospettando, così, la presenza di un sottofondo, armati di cacciavite, smontavano completamente la struttura e scoprivano due capienti vani che custodivano 20 panetti di cellophane risultati poi contenere 21,775 kg di cocaina purissima.

Il calabrese è stato arrestato e condotto in carcere e la droga e l’autovettura sequestrate.

Questura di Arezzo