Arrestato in Calabria per rapina, lesioni aggravate e tentata violenza sessuale

Arrestato in Calabria per rapina, lesioni aggravate e tentata violenza sessuale

Ieri, in tarda serata, personale dell’U.P.G.S.P., nel corso del servizio di prevenzione e repressione dei reati, ha proceduto all’esecuzione dell’Ordine di Carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Avezzano, per i reati di rapina, lesioni aggravate e tentata violenza sessuale, nei confronti di uno straniero sorpreso mentre si aggirava tra le vie cittadine.

Il soggetto, previa perquisizione, veniva accompagnato presso i locali Uffici della Questura per la relativa sottoposizione ai rilievi foto-dattiloscopici ad opera dei personale del locale Gabinetto di Polizia Scientifica.

Dell’accaduto veniva notiziato il P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Cosenza il quale disponeva la traduzione presso la locale Casa Circondariale.

Questura di Cosenza