Attilio Tucci: “I nuovi amministratori di Caulonia sono favorevoli al dissesto?”

Attilio Tucci: “I nuovi amministratori di Caulonia sono favorevoli al dissesto?”

Le elezioni si sono concluse  e vorrei esprimere la mia soddisfazione per il risultato ottenuto dalla lista RinnoviAmo Caulonia.

Contemporaneamente augurando un buon cammino alla coalizione vincente, vorrei porre l’attenzione sulla necessità di dare al più presto un’amministrazione con pieni poteri al Paese.

Finita la fase della propaganda il paese ha bisogno di sapere quali saranno le scelte per il futuro. Nell’ultimo consiglio comunale l’amministrazione uscente ha indicato nel piano pluriennale di riequilibrio la strada da imboccare per ripianare il bilancio comunale e l’opposizione nelle persone di Cagliuso, Lancia, Ieraci e Commisso che oggi rappresentano il 50% della coalizione vincente ha votato contro.

Un voto passato in silenzio e sottovalutato da un’opinione pubblica non più perfettamente attenta e forse troppo lontana dai problemi amministrativi. Cerco umilmente di essere più chiaro.

Il risanamento economico si può raggiungere, secondo la legislazione corrente, attraverso due strade: il piano pluriennale di riequilibrio o il dissesto.

Se si vota contro il piano pluriennale si è favorevoli al dissesto? Si esca subito da questa ambiguità e si dica ai cittadini quello che si vuole fare.

Attilio Tucci

Rispondi