Gioiosa: Uccise brutalmente un cane e lo gettò in un dirupo. Condannato a due anni e mezzo di reclusione

Gioiosa: Uccise brutalmente un cane e lo gettò in un dirupo. Condannato a due anni e mezzo di reclusione

Era il marzo del 2020 quando un uomo uccise brutalmente un cane e lo gettò in un dirupo a Gioiosa Marina.

Il cane fu ritrovato dalla proprietaria con le zampe legate e crivellato di pallini.

L’esecutore dell’orrenda azione, già noto per dei precedenti penali, fu arrestato poco dopo.

A oltre due anni dal cruento episodio è stato condannato in via definitiva a due anni e mezzo di carcere e al risarcimento di una multa di oltre sette mila e trecento euro.

Photo by Marliese Streefland on Unsplash

Rispondi