L’ANPI accende i riflettori sulla “galassia nera” reggina attraverso la presentazione del libro “Cattive Compagnie”

L’ANPI accende i riflettori sulla “galassia nera” reggina attraverso la presentazione del libro “Cattive Compagnie”

L’ANPI accende i riflettori sulla “galassia nera” reggina. E lo fa attraverso la presentazione del libro “Cattive compagnie. Neofascisti, istituzioni e politica, i casi eclatanti degli ultimi anni”, evento che si svolgerà martedì 7 giugno, alle ore 18, presso lo “Spazio Open” di via Filippini 22 e che potrà essere seguito anche in remoto al link

Anche a Reggio ci sono inquietanti presenze nere. L’ultima testimonianza c’è stata nella notte fra il 4 e il 5 aprile, quando NFP ha inscenato una tetra manifestazione nazifascista in pieno centro cittadino con tanto di militanti incappucciati. Questa non è stata la prima e colpisce e preoccupa l’indifferenza di prefetto e questore, che dovrebbero vigilare e far rispettare la Costituzione e leggi dello Stato, e il silenzio assordante delle amministrazioni comunale e metropolitana, del sindacato, dei partiti e di tutte le associazioni che si definiscono antifasciste. 

Alla presentazione del libro, introdotti da Filippo Sorgonà (giornalista ed iscritto ANPI) e coordinati da Maria Lucia Parisi (portavoce della sezione ANPI “Ruggero Condò”), interverranno Giovanni Baldini (redattore di “Patria Indipendente” e coautore del libro), Mario Vallone (coordinatore ANPI Calabria) e Giancarlo Costabile (ricercatore Unical).

Maria Lucia Parisi

Fiduciaria ANPI di Reggio Calabria e Portavoce Sezione “Ruggero Condò”