Sabato 25 al MAG di Siderno un evento dedicato alla creatività e all’inclusione dei bambini

Sabato 25 al MAG di Siderno un evento dedicato alla creatività e all’inclusione dei bambini

Valorizzare la creatività e offrire uno strumento per parlare a tutti i bambini di autostima, inclusione e accoglienza.

Sabato 25 giugno alle ore 18 nello spazio culturale “MAG La ladra di libri” a Siderno, Corso Garibaldi n. 283, si svolgerà la presentazione del libro “Titò, Giovi e… il primo viaggio!” a cura dell’Associazione “PER NOI E DOPO DI NOI”. L’evento è dedicato ai bambini e prevede il racconto dei passaggi salienti del libro attraverso l’uso di immagini e momenti di condivisione e interazione spontanea. 

Il libro nasce dalla collaborazione tra l’Associazione “PER NOI E DOPO DI NOI” e la collana editoriale per l’infanzia “IL MONDO DI TITO’” e si propone di sensibilizzare i più piccoli sui temi dell’autostima, dell’accoglienza e dell’inclusione. 
Come progetto di sensibilizzazione, il libro rientra tra le finalità e gli obiettivi fondamentali dell’associazione, cui sarà interamente devoluto il ricavato.”

Una breve sinossi del libro:

Giovi si è da poco trasferito in una nuova città e non conosce nessuno, tranne Titò che ha incontrato al mare in estate. Deve iniziare la scuola ed è molto preoccupato di non piacere ai nuovi compagni e ai nuovi docenti. Durante una merenda a casa di Titò, nonna Imma racconta la storia del piccolo trenino John, alle prese con il suo primo viaggio…Anche il trenino è spaventato all’idea di allontanarsi da casa, viaggiare da solo, incontrare i suoi primi passeggeri…teme di non essere all’altezza dei trenini più grandi.
Invece scoprirà, incontrando i suoi primi passeggeri, di quante cose è capace! Ognuno dei suoi passeggeri presenta delle difficoltà: sensoriali, fisiche, sociali. Per ognuno di loro, il piccolo trenino troverà una soluzione, animato dall’innata volontà di aiutare e rendersi utile. Imparerà così a scoprire se stesso attraverso gli altri.”
 

Ufficio Stampa LocrideCultura