Fratoianni: “Giorgia Meloni vuole multare chi rifiuta un lavoro scelto da un computer”

Fratoianni: “Giorgia Meloni vuole multare chi rifiuta un lavoro scelto da un computer”

Giorgia Meloni non si preoccupi del programma di Alleanza Verdi e Sinistra.

Piuttosto deve spiegare ai giovani cittadini del nostro paese quali malsane idee ha per loro, visto che sono state pubblicate in “Appunti per un programma conservatore”.

Deve spiegare perché vuole costringere i più giovani ad accettare qualunque proposta di lavoro, a qualunque condizione economica e di contratto, stabilito da un sistema di intelligenza artificiale.

E la grande idea di Meloni è che se non accettano di lavorare a qualunque condizione prendono pure una multa.

Noi abbiamo un’altra idea di Italia per i nostri giovani, con proposte di legge già depositate in parlamento: zero precarietà, salario minimo legale di almeno 10 euro l’ora, trasporto pubblico locale gratuito e formazione gratuita, dalla culla all’Università.

Ciao Giorgia, ciao.

Nicola Fratoianni – Deputato e Segretario Nazionale di Sinistra Italiana

Rispondi