Sequestrata una piantagione di marijuana nel vibonese

Sequestrata una piantagione di marijuana nel vibonese

Durante la mattinata del 12 agosto u.s., personale della Squadra Mobile di Vibo Valentia insieme alla Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di P.S. di Serra San Bruno, hanno effettuato una perlustrazione alla ricerca di piantagioni di canapa indiana nella zona delle Serre Vibonesi, nell’area di Gerocarne.

Durante la ricerca nella fitta vegetazione veniva individuata una area di 150 mq che era stata adibita alla coltivazione professionale dello stupefacente, venivano infatti trovate circa 350 piante di Canapa Indica, per la produzione della cannabis, che all’esito dei processi di lavorazione avrebbe consentito di immettere sul mercato della droga sostanza stupefacente per un valore complessivo di circa 220mila euro.

All’esito della attività di polizia giudiziaria tutta la piantagione veniva sequestrata e poi contestualmente distrutta.

Il risultato investigativo si inserisce sul solco di altri importanti risultati operativi conseguiti dalla Polizia di Stato sul contrasto al traffico di sostanze stupefacenti nella zona delle Serre Vibonesi, ove negli ultimi mesi sono stati sequestrati circa 700 Kg di marijuana.

Ufficio Stampa Questura Vibo Valentia