Terremoto, trema la terra in Calabria. Scosse anche in altre regioni d’Italia

Terremoto, trema la terra in Calabria. Scosse anche in altre regioni d’Italia

Calabria

Un terremoto di magnitudo 3.2 ML è avvenuto nella zona: Costa Calabra sud orientale (Reggio Calabria).

Abruzzo

Tre scosse di terremoto in breve tempo si sono registrate a Civitella del Tronto (Teramo), la scosse hanno avuto magnitudo 2.5, 2.1 e 2.3 ML.

Sicilia

La Sicilia è stata colpita invece da distinte scosse di terremoto, la + forte è stata registrata nella notte a Paternò (Catania), l’intensità è stata di 3.6 scala Mercalli.

Marche

A seguito dell’evento sismico registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in provincia di Ascoli Piceno, alle ore 12.24 con magnitudo 4.1, la Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile si è messa in contatto con le strutture locali del Servizio nazionale della protezione civile.

La scossa è stata seguita ad un minuto di distanza, alle 12.25, da un ulteriore evento di magnitudo 3.6.

Dalle prime verifiche effettuate, l’evento – con epicentro localizzato nei Comuni di Folignano (AP), Civitella del Tronto (TE) e Ascoli Piceno – risulta avvertito dalla popolazione, ma non sono stati segnalati danni a persone o cose.

Liguria

A seguito dell’evento sismico registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in provincia di Genova, alle ore 15:39 con magnitudo 4.1, la Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile si è messa in contatto con le strutture locali del Servizio nazionale della protezione civile.

Dalle prime verifiche effettuate, l’evento – con epicentro localizzato nei Comuni di Bargagli, Davagna e Lumarzo – risulta avvertito dalla popolazione, ma non sono stati segnalati danni.

Dipartimento Protezione Civile

Rispondi