Nascondeva la droga all’interno dei cassettoni delle tapparelle: un arresto in Calabria

Nascondeva la droga all’interno dei cassettoni delle tapparelle: un arresto in Calabria

Proseguono i servizi predisposti dalla Questura per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nel capoluogo.
L’attività repressiva effettuata dalla Squadra Mobile si è concentrata nel quartiere Fondo Gesù, ove è stato attenzionato un condominio, in quanto i servizi di appostamento svolti riservatamente hanno consentito di notare movimenti sospetti di soggetti gravitanti nel settore degli stupefacenti.
Con l’ausilio delle unità cinofile della Questura di Vibo Valentia, sono state effettuate alcune perquisizioni domiciliari nell’edificio, tra cui quella a carico di un uomo di 25 anni; l’accurata verifica dell’appartamento ha permesso di rinvenire 67 grammi di eroina e 12 grammi di marjuana, sostanza in parte di suddivisa in dosi, ed un bilancino di precisione, occultati all’interno dei cassettoni delle tapparelle.

Il meticoloso controllo dell’intero immobile ha portato, altresì, al rinvenimento di una borsa contenente grammi 102 di marjuana, occultata all’interno di vano, facente parte delle parti comuni dell’edificio.
Al termine delle attività, si è proceduto al sequestro della droga rinvenuta, ed il titolare dell’appartamento è stato arrestato per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti, e posto a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone.

Ufficio Stampa Questura Crotone