Un calabrese vice capogruppo della Lega alla Camera. Perchè ora i voti dei “terroni” piacciono

Un calabrese vice capogruppo della Lega alla Camera. Perchè ora i voti dei “terroni” piacciono

Fino a pochi anni fa eravamo i “terroni”, volevano dividere l’Italia con la secessione abbandonando il meridione dei “parassiti” al proprio destino.Poi i “terroni” hanno cominciato a votare Lega ed oggi un calabrese è vice capogruppo alla Camera.

Perchè i voti dei meridionali non puzzano, anche se Salvini cantava “Senti che puzza, scappano anche i cani, stanno arrivando i napoletani”. Ecco il comunicato con cui la Lega della Calabria (!) celebra questo successo.

Giovanni Maiolo

Furgiuele vice capogruppo Lega alla Camera. Congratulazioni di tutto il partito calabrese

La vera militanza paga: l’On. Domenico Furgiuele nominato vice capogruppo alla Camera del partito. Il fondatore e pioniere della Lega in Calabria, quando il partito contava pochissimi consensi, è stato premiato per la sua lunga attività in un sud che non ha sempre visto di buon occhio il “carroccio”.

Pur se la svolta voluta da Matteo Salvini lo ha reso un movimento nazionale che guarda con molta attenzione al meridione. E la nomina di Furgiuele dimostra di come il “capitano” abbia una visione ampia e voglia rafforzare la presenza in una Calabria, che ha fatto uno sforzo enorme e che è riuscita a dare un risultato eccezionale.

Nel mentre al nord il partito perdeva consensi al sud questi sono aumentati, con la elezione di ben tre parlamentari. Un lavoro di squadra che ha premiato e che ha dimostrato che solo con l’armonia e un gioco di insieme si possono ottenere grandi risultati.

Al partito si sono avvicinati personaggi politici di grande spessore, che si ringraziano, e, certamente, con l’attenzione dello stesso, che darà, sicuramente, ulteriori soddisfazioni, inizierà un percorso nuovo nell’interesse principalmente dei calabresi. 

Intanto, grandi congratulazioni a Domenico per il prestigioso incarico e un augurio che possa continuare a lavorare per il bene della Calabria.     

Commissario regionale Lega Calabria – Giacomo Francesco Saccomanno