Caulonia: a Pasqua c’è vita oltre la messa

Caulonia: a Pasqua c’è vita oltre la messa

Quest’anno la Pasqua a Caulonia offre qualcosa di più dei tradizionali riti religiosi della Settimana Santa.

La riapertura dell’Ombligo de la Luna e l’iniziativa organizzata dall’associazione “Giovani di Caulonia” offrono musica e divertimento.

Questa sera all’Ombligo alle 23 suonerà la band monasteracese “Marvanza”. Domani, stesso orario, toccherà a Fabio Macagnino.

ombligo pasqua 2015

Sempre domani, giorno di Pasqua, alla villetta comunale “Angelo Frammartino” di Caulonia marina comincia la manifestazione intitolata “Due giorni una sola grande notte” organizzata da “Giovani di Caulonia” con il patrocinio della Provincia di Reggio Calabria e con quello del Comune di Caulonia, che si traduce concretamente in un contributo economico di 700 euro + iva per il pagamento dell’impianto audio-luci.

Si comincia alle 19 con il concerto del coro “Le piccole gocce” per proseguire alle 22 con la cover band di Ligabue e finire con la disco music da mezzanotte fino alle 3:30.

Ci si ritrova il 6 aprile, Pasquetta, alle 12:15 per il pranzo. Si trascorrerà il pomeriggio all’insegna del gioco con i tornei di briscola e tressette dalle 16 alle 17:30 e con l’intrattenimento per bambini coi giocolieri e i mangiafuoco. Alle 18 tornerà la musica coi “Itumeleng” e alle 20 il gran finale con lo spettacolo di magia “Magomefai”.

Insomma, almeno per un volta ci sarà la possibilità di scegliere.