Riccio sulla fiaccolata per i migranti morti in mare

Riceviamo e pubblichiamo.

Il comune di Caulonia, da anni “paese dell’Accoglienza”, giovedì 23 aprile p.v. ospita sul suo territorio “la fiaccolata per le vittime del Mediterraneo”, promossa dalle OO.SS. CGIL -CISL- UIL unitamente al Comitato dei Sindaci della Locride.

Non ci sono parole per l’ennesima tragedia nel Mediterraneo ma solo cordoglio e frustrazione intorno a cui stringersi nel ricordo di tante persone morte nel tentativo di trovare una vita migliore in fuga da guerre, persecuzioni, carestie. La fuga per molti, purtroppo, ha portato alla morte. Accendiamo una luce per loro.

La manifestazione vedrà il coinvolgimento delle associazioni impegnate nei progetti di accoglienza, delle associazioni di volontariato, delle associazioni Libera e Arci, della Protezione Civile e partirà da Piazza Bottari di Marina di Caulonia alle ore 19,30 per giungere nella Villa Comunale “Angelo Frammartino”.

Si invita, pertanto, tutta la cittadinanza a partecipare.

Caulonia, 22.04.2015

Il Sindaco

Dr. Giovanni Riccio