Detersivo invece di acqua a Caulonia. Salvatore Sofia sarebbe in rianimazione

Detersivo invece di acqua a Caulonia. Salvatore Sofia sarebbe in rianimazione

È nota l’identità dell’autista del 118 di Caulonia Marina a cui ieri in un bar del paese sarebbe stato servito per errore detersivo anziché l’acqua richiesta.
Si tratta di Salvatore Sofia, 40 anni, residente a Taurianova con la famiglia ed operativo presso la struttura sanitaria di Caulonia Marina da poco più di due anni.
Più chiare anche le dinamiche:
Ingerito il detersivo, l’uomo avrebbe immediatamente avvertito il malessere e, dopo aver ricevuto i primi soccorsi, sarebbe stato trasportato presso l’ospedale di Locri. Qui si è ritenuto opportuno il trasferimento all’ospedale Riuniti di Reggio Calabria, dove Sofia è tuttora ricoverato.
Sarebbero ancora in corso le indagini per fare maggiore chiarezza sulla vicenda.

Ciavula

GRATIS
VIEW