Disposta l’autopsia sul cadavere del gioiosano Pasquale Ursino

Il quotidiano “Le cronache del Garantista” continua ad occuparsi della vicenda del suicidio del 67enne gioiosano Pasquale Ursino, il cui corpo è stato rinvenuto martedì pomeriggio.

Il magistrato responsabile dell’indagine ha disposto l’autopsia, che verrà eseguita dal medico legale Pietro Tarzia.

L’ipotesi più accreditata resta comunque il suicidio dal momento che non sarebbero stati riscontrati segni di violenza sul corpo.