Buon campionato Caulonia!

Buon campionato Caulonia!

Riceviamo da Antonio Chiera e pubblichiamo:

Il MIO IN BOCCA AL LUPO ALLA SOCIETA, DIRIGENTI, GIOCATORI, TUTTA L’ASD CAULONIA 2006

L’intento è quello di ribadire quelli che sono, sin dall’inizio, gli obiettivi , ed i percorsi attraverso i quali si intendono raggiungere.

L’ho detto sin dall’inizio, anche quando l’entusiasmo era a mille per la promozione e per le vittorie.

OBIETTIVO SALVEZZA

Il “nostro” obiettivo è la salvezza e per raggiungerla dovremo soffrire fino all’ultima giornata. Le sconfitte non piacciono a nessuno. Tutti noi vogliamo vincere, perché ci teniamo, perché vogliamo fare un campionato sereno per raggiungere “l’obiettivo salvezza”, soprattutto perché l’ASD CAULONIA 2006 è una società seria e competitiva. La società però, deve accettare le critiche e fare autocritica.

IL MERCATO

Le scelte di mercato “attente” fatto dai dirigenti del Caulonia è stato costruito per una squadra che risponde alle esigenze del tecnico e non del “passante” di turno, che diventa allenatore per un giorno. Scidà è un allenatore vincente e bravo, che tutti ci invidiano e che ha portato il Caulonia dove mai era stato prima, (se pur d’ufficio) e nel primo anno di promozione è stata raggiunta la salvezza che per tutti sembrava in “sogno” e che alla fine arrivata anche con largo anticipo….

Dobbiamo essere consapevoli che non possiamo vincerle tutte.

I TIFOSI AL SEGUITO

Sicuramente dobbiamo riflettere su qualcosa, che sicuramente ci manca, per tanti fattori, il “pubblico amico”.

Iniziare un campionato davanti sarebbe la partenza ideale, con la consapevolezza che sarà un campionato in cui dovremo soffrire, e non trovare pretesti per attaccare fin da subito la squadra, ora il mister, ora il direttore sportivo, ora i dirigentI e giocatori, non fa altro che destabilizzare e far perdere la serenità.

Ribadito che il Caulonia è stato costruito passo dopo passo, con oculatezza ed attenzione per disputare il campionato in tranquillità e rimanere nella categoria.

PIENA FIDUCIA IN SCIDA ED IL SUO GRUPPO

Mister Scidà ha pienamente fiducia sulla squadra ed è certo che i risultati saranno soddisfacenti, anche con il sostegno di chi ha sempre seguito il Caulonia, di chi ci si è avvicinato in questi anni, di chi non ha dimenticato il passato e vuole guardare al presente.

LA STORIA

Siamo partiti per gioco dalla terza categoria ed in pochi anni abbiamo fatto passi da gigante. Abbiamo fatto un cammino difficilissimo ed ogni tanto dobbiamo ricordarci da dove veniamo. Un momento di difficoltà, di appannamento ci può stare. Non possiamo distruggere anni di lavoro per una partita brutta, che sicuramente capiterà, o perché non si vince da un filotto di partite. Dobbiamo stare sempre tutti uniti.

BUON CAMPIONATO A TUTTI

Questa è una squadra che si toglierà tante soddisfazioni, che raggiungerà il proprio obiettivo, sapendo bene che a volte nel calcio ci sono situazioni che non hanno spiegazioni. Ma la squadra è forte e ci darà tante soddisfazioni. Abbiamo però, bisogno dell’aiuto di tutti.

Non possiamo essere vicini alla squadra solo quando le cose vanno bene. La squadra ha bisogno di tutti quanti soprattutto quando le cose vanno male. Volontà, capacità e lavoro, questo è l’ASD Caulonia 2006.

Già da domani contro la Villese a Villa San Giovanni con inizio della partita alle ore 15,30, con il morale a mille ed il sostegno di tutti. Si va a Villa per fare la partita e di conseguenza risultato.

Tutti siamo tranquilli e sereni, poi il campo dirà sempre la sua e dovremo accettare il suo verdetto.

Caulonia calcio formazione