Caulonia Calcio: dichiarazioni a caldo

Caulonia Calcio: dichiarazioni a caldo

Il Caulonia non stecca la prima in casa. Rizziconi KO 3-0

di Antonio Chiera

Grandi, forti e vincenti. Cosi possiamo descrivere i ragazzi “terribili” del Caulonia.

È d’accordo che siamo alla seconda di campionato e si deve sempre andare con i piedi per terra; ma questo Caulonia piace, diverte e vince pure!

Seconda netta affermazione per la squadra dell’ASD CAULONIA 2006 di mister Scidà che si sbarazza del Rizziconi con un netto 3 a 0.

Partita condizionata anche per una perturbazione che si è abbattuta all’inizio della gara condizionando e non poco le qualità tecniche, anche se si giocava sul “sintetico” del Ninetto Muscolo di Roccella.

A fine partita abbiamo raccolto il parere di Stefano Iacopetta ed ecco il suo contributo:

“Il Rizziconi è una buona squadra con tanti giocatori di esperienza e ben messa in campo. Per ora va bene cosi, rimaniamo con i piedi per terra, chiaro, che noi giochiamo sempre per i 3 punti … avversari permettendo”

Questo invece il commento dell’allenatore in seconda Cosimo Francesco Dichiera:

“Partita nervosa condizionata dalla pioggia battente e combattuta a centrocampo. Migliore in campo Satta con il nostro portiere Belcastro autentico fuoriclasse e con Comito un ragazzo fuori-quota del 99 di futuro avvenire”

Le reti:

il primo da calcio d’angolo battuto da Iacopetta, con Papandrea che allunga sul secondo palo, l’arrivo di Saraco che gonfia la rete. Il secondo gol su una buona ripartenza del Caulonia. Fallo quasi al limite dell’area su Iacopetta autentico “folletto” in campo e fuori. Sulla sfera Cavallaro che segna un euro-gol da punizione. Ed infine il terzo gol. Bellissima giocata con palla in movimento Futia-Iacopetta, con la sfera che arriva in area di rigore, con il giovanissimo Comito che insacca.

caulonia calcio fine partita evidenza