Le scuse di Calabrese all’ assessore Roccisano

Le scuse di Calabrese all’ assessore Roccisano

Le scuse di Calabrese all’ assessore Roccisano

Durante la giornata in memoria del decimo anniversario dell’ uccisione di Francesco Fortugno, che si è svolta ieri presso il Comune di Locri, il sindaco Giovanni Calabrese ha colto l’ occasione per porgere pubblicamente le proprie scuse all’ assessore Regionale Federica Roccisano. Nella manifestazione dello scorso sabato contro la chiusura dell’ ospedale di Locri, lo ricordiamo, Calabrese e il suo vice si erano accaniti nei confronti dell’ assessore Regionale dando origine ad una contestazione in cui la Roccisano è stata messa nella condizione di non poter proferire parola.

Il primo cittadino di Locri ha riconosciuto l’ esagerazione del proprio atteggiamento dichiarandolo dettato dalla rabbia per la difficile situazione in cui riversa il nostro territorio.

Alle scuse è seguita, poi, una stretta di mano tra il contestatore e il contestato.

Si tratterà di una pace duratura o soltanto di una tregua?

Roccisano evidenza