Covello porta alla Camera intimidazione ad autolinee Federico

Covello porta alla Camera intimidazione ad autolinee Federico

STEFANIA COVELLO porta nell’Aula della Camera la grave intimidazione alle autolinee Federico: ‘Urge una risposta forte da tutte le istituzioni. Si faccia piena luce, si tratta di un fatto inquietante”!

A conclusione della seduta della Camera dei deputati del 3 febbraio, la parlamentare calabrese è intervenuta in Aula sulla grave intimidazione alla ditta Federico.

“Signor Presidente,

nella notte tra domenica e lunedì scorso si è sviluppato un incendio nell’ambito dei depositi mezzi della ditta « Autolinee Federico », di Locri, in Calabria. Su sedici mezzi parcheggiati ben quindici sono andati distrutti. Gli inquirenti stanno indagando ma, ove fosse confermata la causa dolosa, non sarebbe la prima volta che ciò accade; altri mezzi furono incendiati nel maggio 2013 e altri ancora nel gennaio 2014.
La ditta di autolinee si occupa di trasporto giornaliero di pendolari della fascia ionica ed è un brand importante anche per le tratte in concessione. Il ripetersi degli episodi e il fatto che ad essere colpita sia una ditta che si occupa di mobilità, è sicuramente un fatto inquietante. Colpire la possibilità di muoversi, in una terra dove questo è complicato da sempre, è aspetto grave e non va assolutamente sottovalutato.
Noi chiediamo che venga fatta luce sull’accaduto e al tempo stesso chiediamo che quanto sta accadendo in queste settimane in territorio calabrese, in particolare nel reggino e nel comprensorio della locride, venga adeguatamente attenzionato dal Ministro dell’interno, per una risposta forte da parte di tutte le istituzioni”

Covello evid