Gioiosa Jonica: giornata mondiale della libertà di stampa

Gioiosa Jonica: giornata mondiale della libertà di stampa

Giornata Mondiale della Libertà di Stampa UNESCO” a Gioiosa Jonica con la presentazione del libro del giornalista RAI Santi Trimboli dal titolo “La mia RAI” dalla lottizzazione alla Occupazione, 25 anni di storia in Calabria.

Sabato 11 giugno alle ore 18,30 nella sala Adunanze di Palazzo “Amaduri” Il Club per l’UNESCO di Gioiosa Jonica organizza la presentazione del libro “La mia RAI dalla lottizzazione alla Occupazione” di Santi Trimboli, Pellegrini Editore.
L’evento è legato alla Giornata Mondiale della “Libertà di Stampa” (celebrata dall’UNESCO il 3 maggio), organizzata dal Club per l’UNESCO di Gioiosa Jonica per affrontare e discutere dell’argomento attraverso la presentazione del libro di Santi Trimboli con la partecipazione di Walter Pellegrini Editore e partner dell’iniziativa culturale.
Sarà presente l’Autore che, dialogherà con la sua memorabile collega RAI Annarosa Macrì che, insieme a molti altri notevoli e illustri colleghi giornalisti RAI (Tonino Raffa, Domenico Logozzo, Pietro Melia, Andrea Musmeci solo per citarne qualcuno), saranno presenti a Gioiosa Jonica per rendere omaggio a Trimboli.
In questo volume l’autore racconta la storia della RAI in Calabria e la storia della Calabria raccontata dalla RAI: quella parte infinitesimale di storia, cioè, che l’ha visto impegnato, sul campo, in prima persona. Venticinque anni che vanno dalla lottizzazione (figlia del compromesso storico che attraverserà, fino ai giorni nostri, le alterne vicende della politica) all’Occupazione; dalla Prima alla Seconda Repubblica. L’Autore tenta di raccontare (sotto la lente d’ingrandimento) del suo impegno di giornalista lottizzato che ha, però, sempre cercato di mettere al centro del proprio impegno professionale il rigore, l’imparzialità, l’oculatezza, le pari dignità.
Santi Trimboli è giornalista professionista dal 1973. Ha collaborazioni con il “Corriere del Giorno” di Taranto, con “Gazzetta del Sud” di Messina. È stato caposervizio al “Giornale di Calabria”, addetto stampa della “Figc Calabria”, collaboratore de “La Stampa” di Torino e corrispondente del “Corriere dello Sport”. Ha curato diversi “uffici stampa” ed ha scritto per varie e importanti riviste calabresi. In RAI è stato vice caporedattore della sede regionale della Calabria. Ha inoltre collaborato per tutte le testate sportive del Servizio Pubblico: “Tutto il calcio minuto per minuto”, “Stadio Sprint”, “90° Minuto” e “La Domenica Sportiva”. E’ stato docente di “Etica della comunicazione” e del “Sistema dei mass media” nell’ambito del master di secondo livello in management del turismo e del turismo residenziale all’Università della Calabria.
Per i saluti Istituzionali interverranno il Presidente del Club per l’UNESCO di Gioiosa Jonica e l’Amministrazione Comunale.

trimboli_gioiosa