L’eterna magia della Nazionale di calcio

L’eterna magia della Nazionale di calcio

Questa sera la Nazionale italiana di calcio debutterà ad Euro2016.

pallone calcio

Sarebbe poco originale e pertanto superfluo analizzare le lacune e le potenzialità degli Azzurri, o avventurarsi in analisi tecnico-tattiche che verrebbero con con ogni probabilità smentite dal campo.
È certamente più piacevole soffermarsi sulle sensazioni che simili eventi sono in grado di suscitare.
La Nazionale ha una magia tutta sua, che trascende il calcio giocato: è il calcio che va oltre se stesso, generando sogni, speranze e condivisione.
Condivisione che nasce dal tifare tutti per la stessa squadra, per gli stessi colori, per il raggiungimento degli stessi obiettivi.
In virtù di questo, le partite della Nazionale sono spesso accompagnate da una tanto semplice quanto incontrovertibile ritualità: ci si ritrova al bar, nelle piazze, o a casa di amici davanti a una pizza.
Ognuno vive la partita a suo modo ma rigorosamente con gli altri, in un meraviglioso incontro collettivo di individualità: ecco quindi coesistere il tifoso scaramantico e quello razionale, quello ottimista e quello pessimista, quello taciturno e quello che intona cori da stadio, nonché quello che “di calcio ne capisco poco, ma ciò che conta è stare in compagnia”.
Può addirittura accadere di assistere alla partita accanto a persone di cui non si sa praticamente nulla, ma poco importa: è sufficiente sapere che si è tutti lì a gioire, soffrire, esultare o imprecare per un’unica maglia. E al termine della partita ci si accorge di nutrire una sorta di affetto per chi siede accanto a noi, o quantomeno si avverte quell’empatia unica che nasce dalla comunione di intenti.
Pazienza se, come spesso si sottolinea, le vittorie della Nazionale di calcio non risolvono i problemi economici e sociali del nostro Paese.
Questo, purtroppo, è evidente.
Tuttavia, talvolta vale la pena di godersi istanti (meglio ancora se sono novanta minuti) di pura gioia o addirittura di speranzosa sofferenza, soprattutto se condivisi.
Lo sport è capace di regalare grandi emozioni e di trasmettere grandi valori, che nulla hanno a che vedere con l’incivile follia mostrata dagli hooligans nei giorni scorsi, da condannare con decisione.
Quando gioca la Nazionale di calcio, comunque vada, si vince: perché anche in caso di sconfitta si perde tutti insieme, e ci si sente, per questo, ugualmente fortunati.

Ciavula

GRATIS
VIEW