ASSEGNATI A BOVALINO 25 TIROCINANTI

ASSEGNATI A BOVALINO 25 TIROCINANTI

Nuova Calabria esprime viva soddisfazione per l’ammissione del Comune di Bovalino al finanziamento relativo alla Manifestazione di Interesse per la presentazione di percorsi di politiche attive, nelle modalità dei tirocini, rivolta agli Enti Pubblici a favore di soggetti precedentemente inseriti nel bacino dei percettori di mobilità in deroga della Regione Calabria. L’elenco dei Comuni ammessi è stato comunicato dalla Regione Calabria Dipartimento Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione, Politiche Sociali, Settore n. 6 “Mercato del lavoro, Servizi per l’impiego, Politiche attive e passive, Ammortizzatori sociali” con Decreto del Dirigente Prot. n. 977 del 21/04/2017 – “Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria” N. 4283 del 24/04/2017. Fin dalla pubblicazione della Manifestazione di Interesse Nuova Calabria si era prontamente attivata segnalando alla Commissione Straordinaria del Comune di Bovalino la possibilità di aderire al Bando, offrendo contestualmente il proprio supporto tecnico per la predisposizione degli atti necessari. I Commissari Caccamo, Pastorelli e Poletti, valutata l’utilità sociale e la positiva ricaduta in termini di benefici per il territorio e di sostegno al reddito per le numerose famiglie in difficoltà dei soggetti percettori di mobilità in deroga, avevano accolto con favore la segnalazione e dato immediatamente mandato agli uffici comunali di predisporre i relativi progetti, tempestivamente inviati alla Regione Calabria. Oggi grazie a tale sinergia il Comune di Bovalino risulta essere tra gli Enti Pubblici ammessi a finanziamento, pari a 120 mila euro, per un totale di 25 tirocinanti da impiegare in specifici progetti nei settori della manutenzione ordinaria della viabilità (4), manutenzione ordinaria della spiaggia e delle zone di accesso (5) manutenzione ordinaria del verde pubblico (4) servizi turistico culturali (7) servizi di supporto amministrativo (5). I tirocinanti presteranno servizio per 6 mesi ricevendo un’indennità pari ad euro 800 mensili. Un’importante opportunità messa a disposizione degli Enti Pubblici e delle aziende private da parte della Regione Calabria, una valida ed utile esperienza formativa per i tirocinanti, una preziosa boccata d’ossigeno per tante famiglie in difficoltà ed una positiva ricaduta sul territorio, che consentirà di rendere servizi migliori in settori di notevole importanza quali l’ambiente, il verde pubblico, la manutenzione ordinaria della viabilità ed il turismo, anche in considerazione dell’imminente stagione estiva. Gli Enti pubblici ammessi sono ora chiamati ad attivare e concludere, entro massimo 60 giorni decorrenti dalla data del decreto di approvazione degli esiti della valutazione, le procedure di selezione dei tirocinanti, mediante avviso ad evidenza pubblica, seguendo le istruzioni specificatamente predisposte. Nuova Calabria si attiverà immediatamente per chiedere che le procedure previste vengano attivate nel più breve tempo possibile fornendo, se necessario, il proprio supporto tecnico.

Dott. Bruno Squillaci – Presidente Associazione NUOVA CALABRIA