Rogo del presepe. La condanna di Federica Roccisano

Rogo del presepe. La condanna di Federica Roccisano

“Qualche balordo questa notte ha incendiato la capanna del presepe di Caulonia Marina.
Non ci sono parole per condannare un simile gesto!Un gesto pessimo e violento che va a ferire il lavoro della scuola di Caulonia, realizzato da docenti fortemente motivati che hanno dedicato il loro tempo per realizzare il Presepe Vivente. Di più, il gesto registrato, offende l’opera volontaria della Protezione Civile di Caulonia, esempio quotidiano di chi lavora per il bene. Da ultimo e più grave ancora, colpisce i bambini che quel presepe hanno animato.
A loro, al Consiglio Comunale nella sua interezza e a tutta la Comunità di Caulonia va la mia solidarietà.”

Federica Roccisano

Assessore Regione Calabria