Siderno, sabato inaugurazione di due nuove sale presso i locali della biblioteca comunale

Siderno, sabato inaugurazione di due nuove sale presso i locali della biblioteca comunale

Riceviamo e pubblichiamo

Sarà un sabato pomeriggio di grande spessore quello programmato a partire dalle ore 17,30 nei locali delle biblioteca comunale di Siderno.
A quell’ora, infatti, avrà luogo la cerimonia di intitolazione (e contestuale inaugurazione) della sala lettura a Luigi Vento e della sala convegni a Nicola Zitara. Due grandi figure della cultura meridionale, dunque, verranno ricordate con l’intitolazione di questi due locali, nell’ambito della rassegna sugli autori meridionalisti promossa dall’amministrazione comunale di Siderno, con la collaborazione degli Amici del Libro e della Biblioteca e la partecipazione dello spazio culturale “MAG. La ladra di libri” e della libreria “Calliope – Mondadori bookstore”.

Dopo la cerimonia si presenta l’ultimo, interessantissimo saggio di Simone Oggionni e Roberto Gramiccia “Le parole rubate” (2018, Mimesis edizioni), che rappresenta un vero e proprio contro-dizionario di termini che la Sinistra deve poter recuperare per potersi rigenerare e continuare a recitare un ruolo da protagonista in tempi come questi di populismi e globalizzazione. Uno strumento per fare conoscere un pensiero politico ai giovanissimi e fare recuperare quella passione per la militanza che uomini di mezza età e anziani sembrano aver perso.
Modererà l’incontro Gianluca Albanese.

Ufficio Stampa