Appello di “Caulonia rialza la testa!” al sindaco Belcastro: “I cauloniesi non possono pagare le tasse ai massimi. Non proclami il dissesto!”

Appello di “Caulonia rialza la testa!” al sindaco Belcastro: “I cauloniesi non possono pagare le tasse ai massimi. Non proclami il dissesto!”

Riceviamo e pubblichiamo:

Egregio sindaco Caterina Belcastro,

lunedì il consiglio comunale proclamerà il dissesto finanziario del comune di Caulonia. E’ una decisione che ci trova assolutamente contrari e la invitiamo a ripensarci. Le conseguenze del dissesto ricadranno interamente sui cittadini, che per cinque anni si ritroveranno a dover pagare le imposte locali con l’applicazione delle tariffe massime.

Già l’aumento della tassa sui rifiuti sta creando difficoltà spropositate a numerosissime famiglie, che non riescono a farcela. L’aumento di tutte le tariffe inciderà negativamente sui bilanci familiari, anche in considerazione del fatto che il paese vive un momento di enorme disagio sociale legato ad una disoccupazione elevata.

Lei e la sua maggioranza amministrativa possono ancora evitare il dissesto. Non si assuma la responsabilità di essere ricordata come il sindaco del fallimento economico, faccia l’interesse dei cittadini che amministra e cambi posizione.

Cordialmente

Suely Di Marco

Portavoce di “Caulonia rialza la testa!”