Censurata Ciavula al consiglio comunale. Viene impedito di effettuare le riprese video

Censurata Ciavula al consiglio comunale. Viene impedito di effettuare le riprese video

Ai giornalisti di Ciavula che avrebbero voluto documentare il consiglio comunale di Caulonia in corso è stato intimato, attraverso le forze dell’ordine, di non effettuare riprese video in quanto non autorizzati. A memoria è sempre stato possibile riprendere i lavori del consiglio in seduta pubblica, nella prassi non è mai stato chiesto a nessuno di esibire una specifica autorizzazione. Per Ciavula si applicano regole speciali, poco democratiche. Ma non ci faremo bloccare e continueremo a raccontare le vicende del comune di Caulonia.

Chi non ha nulla da temere non censura la stampa!