Reggio Calabria: Polfer rintraccia una minore allontanatasi da una comunità di Catania

Reggio Calabria: Polfer rintraccia una minore allontanatasi da una comunità di Catania

Riceviamo e pubblichiamo

Nei giorni scorsi, nell’ambito delle direttive ministeriali, volte all’intensificazione dei servizi di vigilanza e controllo all’interno delle stazioni e sui convogli ferroviari, per garantire la sicurezza dei viaggiatori soprattutto nell’approssimarsi del periodo estivo, personale della Polizia di Stato in servizio presso il locale Compartimento di Polizia Ferroviaria ha rintracciato una giovane di 15 anni, allontanatasi volontariamente da una comunità di Catania. La minore, originaria di Lentini (SR), è stata notata dal personale della Polfer sul marciapiede del primo binario della stazione ferroviaria di Reggio Calabria, in evidente stato confusionale e condotta negli uffici del Posto di Polizia Ferroviaria per le prime operazioni di assistenza e di controllo. Gli accertamenti svolti hanno consentito di accertare che per la minore, arbitrariamente allontanatasi dalla comunità a cui era stata affidata per raggiungere alcuni conoscenti in questo centro, vi era in atto un piano di ricerche e rintraccio. La ragazzina nel pomeriggio è stata affidata alla madre giunta dalla provincia di Catania.

Ufficio Stampa Questura Reggio Calabria