Sorpresi a scaricare materiale di scarto ai bordi della strada, due denunce

Sorpresi a scaricare materiale di scarto ai bordi della strada, due denunce

Riceviamo e pubblichiamo

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Gioia Tauro, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione ed alla repressione dei reati in materia ambientale, hanno deferito in stato di libertà A.G. 30enne e A.C. 17enne, entrambi del quartiere Ciambra di Gioia Tauro, perché accusati di gestione di rifiuti non autorizzata.
In particolare i Carabinieri, mentre effettuavano un servizio di pattuglia nelle aree più sensibili della città, hanno notato un autocarro con a bordo due soggetti che stavano scaricando materiale ferroso e materiale edile di risulta ai bordi della strada.
Una volta identificati, ed all’esito degli accertamenti di rito, sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Palmi, mentre l’autocarro è stato sottoposto a sequestro.

Ufficio Stampa Comando Provinciale CC Reggio Calabria