Presentata la terza edizione del Premio Mediterraneo

Presentata la terza edizione del Premio Mediterraneo

Riceviamo e pubblichiamo

Si è tenuta ieri presso la sala stampa del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria la conferenza stampa di presentazione della Terza Edizione del Premio Mediterraneo che si terrà il prossimo 29 Luglio nell’incantevole location della Commanderie Maison de Charme, tra gli Ulivi secolari simbolo della “Piana”.

Il Premio è organizzato dall’Associazione Taurus di Gioia Tauro, dalla Pro Loco di Gioia Tauro e, per la prima volta, vedrà la collaborazione della Cooperativa Sociale Hermes 4.0. A presentare quest’edizione, infatti, sono stati Antonio Parrello, presidente della Taurus, Federica Roccisano, presidente della Hermes 4.0 e Folco Napolini, il regista ideatore della manifestazione, alla presenza di Filippo Quartuccio in rappresentanza della Città Metropolitana e del Comune di Reggio Calabria e di Jana Rosemberga con la quale Hermes 4.0 e Taurus hanno iniziato un percorso di gemellaggio che porterà il Festival della Magna Grecia in Lettonia, nella città di Riga nei prossimi mesi.

Durante la conferenza stampa sono stati forniti i dettagli della serata che prende il titolo de “La Notte di Elena” sono stati fatti i nomi dei premiati. Il premio Mediterraneo sarà consegnato a Mariarosaria Omaggio, che durante la serata interpreterà Elena e che nella sua carriera, ha esportato con il suo impegno la cultura mediterranea; il premio dedicato al sociale, voluto fortemente dalla Presidente della Cooperativa Hermes 4.0 Federica Roccisano, sarà consegnato ad Enzo Infantino, un premio finalizzato a dare merito ad un uomo che con le sue azioni quotidiane e con le parole trascritte in un libro, porta avanti i valori dell’accoglienza e dell’umanità nel Mediterraneo.

Ufficio Stampa Cooperativa Sociale Hermes 4.0