Idraulico forestale crea discarica dentro al Parco d’Aspromonte

Idraulico forestale crea discarica dentro al Parco d’Aspromonte

Nel pomeriggio di ieri, nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio, coordinato dal Reparto Carabinieri Parco Nazionale Aspromonte di Reggio Calabria e finalizzato alla repressione dei reati ambientali, i militari della Stazione Carabinieri Parco di San Giorgio Morgeto hanno deferito in stato di libertà un 61enne idraulico forestale del luogo, gravato da pregiudizi di polizia, poiché in località “Ficaro” di San Giorgio Morgeto, all’interno del perimetro del Parco, aveva realizzato abusivamente una discarica di rifiuti eterogenea all’interno di una faggeta. 

I militari dell’Arma, che pattugliano assiduamente l’area del Parco, hanno provveduto al sequestro dell’area e deferito l’uomo all’autorità giudiziaria per occupazione abusiva di terreno pubblico nonché distruzione e deturpamento di bellezze naturali.

Ufficio Stampa Comando Provinciale CC Reggio Calabria