Sanità, Paolucci (Articolo 1): “Il Consiglio dei Ministri è stata una vergognosa sceneggiata”

Sanità, Paolucci (Articolo 1): “Il Consiglio dei Ministri è stata una vergognosa sceneggiata”

“Il Consiglio dei Ministri che si è riunito a Reggio Calabria è stata una vergognosa sceneggiata. Il Governo non ha preso alcun impegno: zero investimenti e zero risorse per tutelare le migliaia di lavoratori precari calabresi. Il commissariamento della sanità calabrese – che prevede soltanto nuovi tagli, senza l’assunzione di medici e infermieri indispensabili per garantire il diritto di cura ai cittadini, sancito dalla Costituzione – è la dimostrazione di un governo che non pensa al bene del Paese, ma alle scadenze elettorali e, come la peggiore vecchia politica, designa il commissario per nominare nuovi vertici, super pagati, prima delle elezioni. Basta con queste scandalose passerelle. La Calabria e l’Italia meritano molto di più”. Lo dichiara in una nota Massimo Paolucci di Articolo 1, candidato alle elezioni europee con la lista PD – Siamo europei.

Ufficio Stampa Massimo Paolucci