Mimmo Lucano non si tocca. Questore vieti manifestazione fascista all’Università di Roma

Mimmo Lucano non si tocca. Questore vieti manifestazione fascista all’Università di Roma

I neofascisti di Forza Nuova hanno indetto all’università di Roma una manifestazione contro Mimmo Lucano che lunedì è stato invitato a tenere una lezione alla facoltà di Lettere. Quella dei neofascisti è una intimidazione e una provocazione che non può essere tollerata. Il questore ha il dovere di vietare questa manifestazione che fa tornare alla memoria le pagine più nere della storia d’Europa. Questi tetri figuri minacciano Mimmo come simbolo dei valori della Costituzione nata dalla Resistenza. Non è accettabile che un uomo come Mimmo debba trovare ad accoglierlo all’università di Roma le minacce dei nipoti di Hitler e Mussolini.

Proponiamo a tutte le antifasciste e gli antifascisti, alle forze democratiche, alle persone che vogliono bene a Mimmo di ritrovarci in massa davanti alla facoltà di lettere alle ore 14 per accogliere Mimmo con abbracci e applausi.

NO AL FASCISMO