Dopo la Calabria ora è la Sicilia a contestare Salvini al grido: “Fuori la mafia dallo Stato”

Dopo la Calabria ora è la Sicilia a contestare Salvini al grido: “Fuori la mafia dallo Stato”

Forti contestazioni per Salvini a Catania. Diverse centinaia di manifestanti lo hanno atteso in piazza Duomo per contestarlo, tanto che il ministro dell’Interno è dovuto entrare in municipio da un ingresso laterale scortato dalle forze dell’ordine.

I manifestanti gridavano slogan sulla dignità dei siciliani e ricordavano quando i leghisti dicevano “Forza Etna”. Hanno anche ripetutamente intonato lo slogan “Fuori la mafia dallo Stato”.

Il Sud sta facendo capire che i leghisti non sono più graditi.

Qui si può vedere il video di Repubblica:
https://video.repubblica.it/dossier/governo-lega-m5s/catania-salvini-contestato-allontanati-supporter-del-ministro/341467/342057?ref=RHPPLF-BL-I233407116-C8-P1-S1.8-T1

Rispondi

Ciavula

GRATIS
VIEW