Ben 320 “vacche sacre” catturate in un anno

Ben 320 “vacche sacre” catturate in un anno

Ed è grazie alla Task Force coordinata dal Commissariato di Cittanova della Polizia di Stato, con l’ausilio della Polizia provinciale e dei carabinieri forestali, che sono state catturate circa 320 “Vacche Sacre”. Il fenomeno ebbe inizio negli anni ’80 a Cittanova, quando i proprietari abbandonarono gli animali sul territorio dopo lo scoppio di una faida tra alcune cosche della ‘ndrangheta, a causa della quale molti affiliati vennero uccisi, alcuni arrestati e in molti si resero irreperibili, lasciando appunto gli animali allo stato brado.