Deve espiare una condanna a 10 anni di carcere, arrestato dai carabinieri di Brindisi

Deve espiare una condanna a 10 anni di carcere, arrestato dai carabinieri di Brindisi

Brindisi. Deve espiare 10 anni e 13 giorni di reclusione, per reati contro la persona, il patrimonio, l’amministrazione della giustizia e in materia di stupefacenti, arrestato.

I Carabinieri della Stazione di Brindisi centro hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Corte di Appello di Lecce, nei confronti di Baglivo Michele, classe 1987, del luogo. L’uomo deve espiare la pena di 10 anni e 13 giorni di reclusione, per reati contro la persona, il patrimonio, l’amministrazione della giustizia ed in materia di stupefacenti, commessi tra gli anni 2005 e 2017 in Brindisi. Dopo le formalità di rito, il 32enne è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Brindisi.