Vendeva cellulari sul web ma era una truffa: incassava i soldi e non spediva la merce, finisce ai domiciliari

Vendeva cellulari sul web ma era una truffa: incassava i soldi e non spediva la merce, finisce ai domiciliari

I Carabinieri della Stazione di San Donaci hanno tratto in arresto BAGORDO Piero, 53enne del luogo, poiché colpito da ordinanza della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Brindisi, a seguito di mirata attività di indagine. L’uomo, nei mesi di novembre e dicembre del 2018, aveva venduto, attraverso diverse piattaforme di compravendita on line, una serie di telefoni cellulari smartphone ad almeno 8 persone, le quali, dopo avergli versato, tramite bonifico, un corrispettivo in denaro, non avevano mai ricevuto la merce comprata poiché mai inviata.

L’arrestato è stato tradotto presso la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari.

Ufficio Stampa Comando Provinciale CC Brindisi

Photo by Alejandro Escamilla on Unsplash