Tra le vittime della mareggiata anche il campetto di basket di Caulonia

Tra le vittime della mareggiata anche il campetto di basket di Caulonia

Il campetto di basket di Caulonia pochi mesi fa era stato rimesso a nuovo grazie al lavoro dei ragazzi appassionati di questo sport.

Gli stessi ragazzi che oggi registrano con amarezza come il mare, abbattendosi con la sua furia selvaggia contro le macerie del lungomare di Caulonia, continui a danneggiare la struttura che, soprattutto d’estate, è affollata di bambini e ragazzi.

Lo stesso vale per il campetto di tennis, anch’esso indifeso di fronte alla forza del mare.

Rispondi