A causa del coronavirus annullato il Capodanno cinese a Roma e Milano

A causa del coronavirus annullato il Capodanno cinese a Roma e Milano

“Abbiamo deciso di rinviare la festa per il Capodanno cinese in programma il 2 febbraio a Roma” Lo annuncia in una nota la portavoce della comunità cinese a Roma Lucia King. “C’è gente che sta male – continua – e non è il caso di festeggiare. Ci dispiace perché i preparativi duravano da tre mesi, ma in questo momento è la scelta migliore”. Oltre a Roma, anche il coordinamento delle associazioni cinesi a Milano, in segno di solidarietà alla madrepatria, ha deciso di annullare la parata pubblica prevista per il 2 febbraio.

Rafforzati inoltre i controlli e aumentato il personale medico negli aeroporti di Malpensa e Fiumicino, per decisione della task-force istituita dal ministero della Salute per affrontare la situazione del Coronavirus.

Photo by rakhmat suwandi on Unsplash