Litiga coi genitori e scappa da casa, 14enne ritrovato in Calabria

Litiga coi genitori e scappa da casa, 14enne ritrovato in Calabria

Una storia a lieto fine quanto avuto epilogo a Scalea. Un quattordicenne di Cava de Tirreni, dopo un litigio con i genitori, è scappato di casa ed è salito su un treno con il quale ha raggiunto la Calabria. A trovarlo sono stati i carabinieri della compagnia di Scalea, avvertiti dai loro colleghi di Cava dei Tirreni, grazie alla traccia lasciata dallo smartphone in uso al minorenne. Al momento del ritrovamento il ragazzo era nei pressi della stazione ferroviaria di Scalea. In seguito, i carabinieri hanno avvertito i genitori del ragazzo che sono andati a recuperarlo in caserma.