Sorpreso ad asportare segnali stradali, arrestato

Sorpreso ad asportare segnali stradali, arrestato

I carabinieri di Cerignola hanno arrestato in flagranza del reato di furto aggravato un 44enne del posto, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato sorpreso ieri mattina da una gazzella della Sezione Radiomobile mentre stava asportando un segnale stradale direzionale con l’indicazione “San Samuele” sito sulla complanare Est della S.S. 16 direzione Sud.

Sull’autovettura usata dal 44enne, parcheggiata nelle vicinanze, i militari hanno rinvenuto altri due segnali stradali con relativi paletti di sostegno in metallo asportati poco prima e varia attrezzatura usata per smontare gli stessi, che è stata sottoposta a sequestro.

I segnali stradali sono stati recuperati per la restituzione all’ANAS. Condotto negli uffici della locale Compagnia Carabinieri, l’uomo è stato dichiarato in arresto per furto aggravato e, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Questa mattina il Gip del Tribunale di Foggia ha convalidato l’arresto e ha disposto nei confronti del 44enne l’applicazione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione giornaliero alla polizia giudiziaria.

Comunicato Stampa Comando Provinciale CC di Foggia