Chiude temporaneamente lo studio radiologico di Siderno

Chiude temporaneamente lo studio radiologico di Siderno

Il CdA. dello Studio Radiologico, riunitosi ieri in seduta straordinaria, ha deciso di sospendere, temporaneamente la propria attività a causa della carenza di presidi individuali di sicurezza. La necessità di tutelare i lavoratori, in particolare quelli che per esigenze di servizio si trovano a contatto con i Pazienti, ha determinato questa grave è straordinaria decisione. Tuttavia, consapevoli che una struttura di diagnostica per immagini come quella rappresentata dallo Studio Radiologico non possa in alcun modo venire meno, specie in una situazione di emergenza quale quella che sta attraversando il Paese, sono state fatte tutte le pressioni possibili presso le aziende fornitrici, affinché gli ordini, effettuati da tempo, fossero, il più rapidamente possibile, evasi.

Già ieri nella tarda serata sono state consegnate una discreta quantità di mascherine, guanti ed occhiali protettivi. Nella giornata di domani/dopodomani ci è stata assicurata la consegna di tute a scafandro. Qualora queste tempistiche verranno rispettate, lunedì 23 Marzo saremo in condizione di riprendere la nostra attività per i Pazienti che devono essere sottoposti ad esami di diagnostica e non possono attendere i tempi della emergenza Covid.

Nel giro di qualche giorno sarà formalizzata ed inviata alla DS dell’ospedale di Locri, l’offerta di collaborazione con la condivisione dei due Anestesisti Rianimatori ed un ventilatore meccanico corredato delle linee di monitoraggio. Inoltre saranno disponibili per la condivisione, due Medici Radiologi ed altrettanti Tecnici di Radiologia.

Il Presidente del CdA Antonino Stangio

Photo by sandro porfirio on Unsplash