Il sindaco Conia chiede al prefetto ed alla presidente Santelli intervento urgente a tutela dei cittadini e dei lavoratori

Il sindaco Conia chiede al prefetto ed alla presidente Santelli intervento urgente a tutela dei cittadini e dei lavoratori

Il Comune di Cinquefrondi, come tutte le PA, investite dall’emergenza Covid- 19, deve svolgere “ le attività strettamente funzionali alla gestione dell’emergenza e le attività indifferibili con riferimento sia all’utenza interna che esterna. Per tutti i lavoratori in servizio, e per i cittadini (con patologie) che ne facciano richiesta, le amministrazioni pubbliche hanno l’obbligo giuridico oltre che morale di fornire tutti i dispositivi di protezione individuali, al fine di poter adottare tutte le prescritte misure di contenimento della diffusione del virus.

Considerato che, ad oggi, nonostante le varie richieste di fornitura di guanti sterili e maschere FFP2- FFP3 conformi alla norma armonizzata EN 149 marcatura CE in quanto non reperibili attraverso i tradizionali canali di vendita, nulla è pervenuto, con la presente si richiede l’intervento immediato delle S.V. nel rispetto dei reciproci ruoli, finalizzato a consentire l’invio dei dispositivi di protezione individuale necessari alla tutela dell’integrità fisica dei lavoratori in servizio e dei cittadini che ne facciano richiesta.

Il Sindaco Avv. Michele Conia