Decreto 8 Marzo. Chiusura pub, centri scommesse, discoteche, musei, cinema e teatro. Restrizioni per bar e ristoranti in tutta Italia

Decreto 8 Marzo. Chiusura pub, centri scommesse, discoteche, musei, cinema e teatro. Restrizioni per bar e ristoranti in tutta Italia

Tra le misure inserite nel Decreto firmato questa notte dal Presidente del
Consiglio Giuseppe Conte, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19, da applicare all’intero territorio nazionale ci sono quelle per la sospensione di diverse attività.

Sono infatti sospese: tutte le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli, compresi cinema e teatro; le attività di pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche e locali assimilati, con sanzione della sospensione dell’attività in caso di violazione; chiusi anche musei e luoghi di cultura.

È stato disposto inoltre l’obbligo, ai gestori di attività di ristorazione e bar, di far rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, anche per il mancato rispetto di questa direttiva, la pena è quella della sospensione dell’attività.