A Vasì di Caulonia individuato scarico illecito di acque reflue urbane

A Vasì di Caulonia individuato scarico illecito di acque reflue urbane

In data odierna in località Caulonia frazione Vasì percorrendo la pista ciclabile in direzione Roccella a circa 800 m dall’argine dx della fiumara Amusa, viene riscontrato dalle Guardie Ecozoofile Ambientali di FareAmbiente, lo scarico illecito di acque reflue urbane provenienti da un canale di scolo che si immette direttamente sull’arenile formando un invaso maleodorante, per poi proseguire e giungere sulla riva, causando un importante problema di inquinamento del suolo e serie condizioni igienico sanitarie, data la costante frequenza di bagnanti nella zona.

Si delinea il reato di scarico delle acque reflue enucleato dall’art. 137 d. lgs. 152/2006 e con conseguente segnalazione tempestiva alle autorità competenti.

Coord. prov. Guardie ecozoofile Ambientali RC