Coronavirus, nuova vittima in Calabria: i morti salgono a 101

Coronavirus, nuova vittima in Calabria: i morti salgono a 101

E’ morto nella serata di ieri un 61enne di Stefanaconi positivo al coronavirus. L’uomo, dopo un peggioramento delle condizioni di salute, era ricoverato all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza. Il suo era uno dei primi casi di contagio registrati nella zona del Vibonese, antecedenti alla nascita di quello che, in seguito, si sarebbe caratterizzato come un vero e proprio focolaio, al punto di dichiarare Stefanaconi Zona Rossa. I morti in Calabria, dall’inizio dell’epidemia, salgono così a 101