Sanità, Zuccatelli si dimette dopo la richiesta del ministro Speranza

Sanità, Zuccatelli si dimette dopo la richiesta del ministro Speranza

Il neo nominato commissario straordinario alla sanità calabrese, Giuseppe Zuccatelli, già commissario straordinario del Pugliese Ciaccio e del policlinico Mater Domini, è stato contattato questa mattina dal ministro della Salute, Roberto Speranza, e gli è stato richiesto di “fare un passo indietro“. Zuccatelli ha così rassegnato le sue dimissioni.

In queste ore il Consiglio dei Ministri si è nuovamente riunito alla ricerca di un commissario ad acta per risanare le sorti della sanità calabrese.

Si fa sempre più plausibile l’ipotesi della nomina di Gino Strada, fondatore di Emergency