Non si ferma all’alt della polizia e sfreccia con la moto sulla Statale 106, denunciato dopo un pericoloso inseguimento

Non si ferma all’alt della polizia e sfreccia con la moto sulla Statale 106, denunciato dopo un pericoloso inseguimento

Nella giornata di ieri, personale della Squadra Volante ha denunciato all’Autorità Giudiziaria C.D., classe 2002, per essersi reso responsabile del reato di “Resistenza a Pubblico Ufficiale”. Nello specifico, l’uomo, alla guida di una moto sulla SS. 106, in un primo momento non si è arrestato innanzi ai segnali luminosi ed acustici degli operatori di Polizia, successivamente ha dato inizio ad una precipitosa fuga, accelerando e ponendo in essere manovre di guida pericolose al fine di evitare di fermarsi. Al termine dell’inseguimento, l’uomo è stato denunciato.

Ufficio Stampa Questura Crotone